Il centro culturale Tublà da Nives

Il centro per manifestazioni culturali "Tublà da Nives", inaugurato il 26 settembre 2010, è situato nel centro di Selva Gardena è una struttura moderna e polifunzionale d'elevato pregio architettonico. Trattasi di una costruzione architettonica, sorta dalla combinazione strutturale di quattro spazi espositivi diversi, collegati fra loro e disposti su due livelli, con una superficie netta comlessiva di 320 m². La commistione di stili diversi che spaziano dal rustico tradizionale al moderno innovativo, nonchè l' uso congiunto di materiali diversi quali il legno ed il vetro, conferiscono alle quattro sale espositive un' appropriata attitudine funzionale esclusivamente per rappresentazioni culturali. Laddove si abbina e si fonde l' antico con il moderno, si crea un terreno fertile, ove la creatività e l' arte iniziano a germogliare e la cultura a rifiorire. In ragione la sua ubicazione e della composizione architettonica questo Centro offre soluzioni ottimali per variegate manifestazioni culturali, quali mostre artistiche personali o collettive, esibizioni storiche, presentazioni, conferenze, simposi, esibizioni artistiche, letterarie, musicali e multimediali o quantaltro.

Il centro culturale Tublà da Nives é stato inaugurato il 26 settembre 2010

Il centro culturale "Tublà da Nives" é stato inaugurato il 26 settembre 2010 alla presenza di tantissimi cittadini e varie autorità. Sulla foto da sinistra a destra: ex-sindaco Roland Demetz, sindaco dott. Peter Mussner, consigliere delegato alla cultura prof. Dietrich Mussner (+) e assessore provinciale dott. Florian Mussner

Don Pietro Clara benedice il centro culturale.

Don Pietro Clara benedice il centro culturale. A destra l'architetto della struttura, arch. Rudi Perathoner

Selva prima del 1900. Il fienile Tublà da Nives si intravede in mezzo ai prati di Nives.

Selva prima del 1900. Il fienile "Tublà da Nives" si intravede in mezzo ai prati di Nives.