TANZ DER VAMPIRE

27/02/2017 | 20:00

Dokumentarfilm, Zeitzeugnisse und Musik anlässlich des 50. Jubiläums der legendären Horrorkomödie „Tanz der Vampire“ von Roman Polanski.

Matthias Höglinger zeigt seinen Dokumentarfilm zu den Filmdreharbeiten in Gröden und auf der Seiser Alm.
Mit von der gruseligen Partie sind die Zeitzeugen Professor Edgar Moroder und Eugen Obletter mit bissfesten Anekdoten und Erinnerungen rund um die damaligen Hollywood Stars. Als Spezialgast zum Anbeißen begrüßen wir Emanuel Esposito mit blutigen Gesangseinlagen aus dem gleichnamigen Musical, am Keyboard begleitet ihn Eduard Demetz.

Masken sowie Faschingskostüme passend zum Thema sind ausdrücklich erwünscht.

Zingerle Andreas

JANNAH

04/03/2017 - 25/03/2017

Inaugurazione: venerdì, 3 marzo 2017 ore 20:00

Le opere pittoresche di Andreas Zingerle si posano in un’area conflittuale tra realtà e riduzione. La nascita delle opere è paragonabile al processo di sviluppo della fotografia analogica. I quadri vengono lavorati e ridipinti più volte, la lavorazione viene sospesa giunta a un determinato punto di sviluppo. Attraverso questo processo la superficie delle immagini si colloca fra nitidezza e imprecisa sfocatura, finzione e realtà, le persone ritratte fra riconoscibilità e anonimato.
L’autenticità delle opere figurative si manifesta nella ricorrenza di un tema spiccato. La forma di partenza non è il corpo umano ma l’immagine di questo sotto forma di bambola gonfiabile diffusa nel settore erotico. I corpi gonfiati vengono piegati, strizzati e girati, singolarmente oppure in gruppo. Portati in forma, vengono gettati in calcestruzzo assumendo una posa inalterabile. L´immagine umana viene industrializzata e immobilizzata in modo più o meno concreta. In questo modo si colloca in un’area conflittuale tra rappresentazione realista e astratta.